anche i cani possono essere depressi

Avete mai notato nel vostro cane un problema legato al comportamento? Vi siete mai accorti di un loro stato depressivo? Ebbene anche i migliori amici dell’uomo possono soffrire degli stessi disturbi e sindromi dei loro padroni. Ansie, paure, deficit di attenzione o comportamenti compulsivi aggressivi possono essere la risposta all’atteggiamento non più usuale del vostro cane. Lo psichiatra Steven Hamilton, docente dell’Università della California osservando il comportamento degli animali ha deciso di studiarli accorgendosi delle similitudini con le patologie sofferte dagli uomini. Nella maggior parte dei casi i disturbi sono stati riscontrati nei cani con un pedigree. Secondo questo studio, infatti, la rigida selezione genetica cui sono stati sottoposti negli ultimi due secoli ha fatto nascere malattie fisiche e mentali sconosciute nei meticci. Gli psichiatri della California hanno così deciso di sfruttare le somiglianze fra cani e uomini per potere studiare eventuali nuove cure da utilizzare in campo psichiatrico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: