• ❤ Sarah ❤

  • “Dite: E’ faticoso frequentare i bambini. Avete ragione. Poi aggiungete: perché bisogna mettersi al loro livello, abbassarsi, inclinarsi, curvarsi, farsi piccoli. Ora avete torto. Non è questo che più stanca. E’ piuttosto il fatto di essere obbligati a innalzarsi fino all’altezza dei loro sentimenti. Tirarsi, allungarsi, alzarsi sulla punta dei piedi. Per non ferirli”. Janusz Korczack
  • Articoli Recenti

  • Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione delle autrici e comunque non sistematicamente. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Molte immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi che si provvederà alla loro pronta rimozione. Grazie
  • Tag

  • Categorie

  • Post più letti

  • Commenti recenti

    Sara con l'acca su Mobile bar in vendita
    Carlo su Mobile bar in vendita
    matteo su Mobile bar in vendita
  • «Limitarsi a vivere non è abbastanza. C’è bisogno anche del sole, della libertà e di un piccolo fiore.» (Hans Christian Andersen)
  • L'uomo ha bisogno delle favole. Il fascino dei racconti fantastici che lo seduce in millenni, ha il potere di riportarlo alla normalità.... camminando a braccetto con Cenerentola e la Bella addormentata nel bosco, può ritrovare l'identità' perduta e capire meglio la realtà della vita" R. Battaglia
  • Senza la fantasia, senza la capacità di sognare, senza la poesia, siamo solo degli uomini. Con la fantasia e la poesia possiamo invece volare o perlomeno sollevarci da terra quel tanto che basta per sentirci qualcosa di più.

  • Noi non vediamo il mondo come è, vediamo il mondo come noi siamo. Talmud ebraico
  • Ognuno ha il mondo che si merita. Io forse ho capito che il mio è questo qua. Ha di strano che è normale. A. Baricco
  • I bambini hanno bisogno di raccontare favole quando qualcosa risulta troppo difficile da accettare. Francoise Dolto

  • Annunci

Il RE

Hey vuoi veder la mia corona? Guarda il colore rosso del mantello
e questo trono ed il tappetoguarda io sono il re e questo è il mio castello
il regno mio si estende all’infinito lungo le valli i monti il cielo e il mare
io sono ilre del tempo e della storia io sono il re venitemi a guardare
perché sono innamorato e sono corrisposto io sono il re io sono il re di questoposto
senza regno ne corona con una donna che mi vuole bene
io sono il re ma lo so solo io e lo sai solo tu amoremio
nessuno può veder la mia corona ma sono il re io sono il re in persona
perché sono innamorato e sono corrisposto io sono il re iosono il re di questo posto
senza regno ne corona con una donna che mi vuole bene
con una donna che mi vuole bene (Lorenzo Cherubini)

Annunci

Buon Lunedì!

Eccomi Qua! Buon Lunedì a TUTTI! Passato bene il fine settimana? Finalmente l’ultimo lunedì del mese, l’ultima settimana del mese prima delle tanto attese vacanze estive. E che si fa prima delle fatidiche vacanze? Pulizie! Da questa mattina alle 8.00 strofinacci, mocio e quant’altro in mano per rendere la casa accettabile al momento del rientro… Ma quante cose inutili si conservano durante l’anno? Tra me e mia mamma è una bella gara anche se mi sa che lei mi batte nettamente, per fortuna! Allora che raccontarvi? magari pulendo pulendo troverò qualcosa di importante che avevo conservato gelosamente in qualche cassetto e qualche cassetto del ricordo si aprirà automaticamente ritrovandolo e da lì potrebbe prendere inizio chissà quale storia ma fino adesso solo carta, scontrini, riviste, pubblicità… Non si sa mai, vi aggiorno questa sera! Baci e buon lunedì 26 luglio 2010. Sarah

Il MaRe

M’affaccio alla finestra e vedo il mare:
vanno le stelle, tremolano l’onde.
Vedo stelle passare, onde passare:
un guizzo chiama, un palpito risponde.
Ecco; sospira l’acqua, alita il vento;
sul mare appare un bel ponte d’argento.
Ponte gettato sui laghi sereni,
per chi dunque sei fatto e dove meni?